La MalaDanza

Maladanza bandone 2 sito...E la Morte s'innamorò della ragazza UNA FAVOLA MODERNA

 

tre formati maladanza 3d

Sfoglia il libro

Leggi un estratto

La Sinossi

Una postina ventitreenne, bisbetica e afflitta da ogni tipo di allergia, deve affrontare l’arrivo dell’Apocalisse. Ma in paese giunge uno straniero biondo, suadente e con gli occhi color temporale.
Magnetico e sfuggente, Belforte non è tuttavia quello che sembra e, con la Peste alle porte e il moltiplicarsi di presagi inquietanti, la fine dei giorni sorprenderà Malva tra capo e collo.
Anzi, giusto all’altezza del cuore. Perché quando la via del destino incrocia quella dell’amore, è la forza dei sentimenti a fare la differenza tra salvezza e distruzione totale.
La Morte potrebbe aver commesso un errore cruciale e questa potrebbe essere la sua più grande fortuna.
La MalaDanza inaugura la serie "I Diari dell'Apocalisse", quattro romanzi autoconclusivi da poter leggere ciascuno separatamente e indipendentemente dagli altri.
 
Disponibile in tre formati:

Volume con ali  € 13,00
Folgorata & La Pizia - La MalaDanza
420 pp. - formato cm 15,3 x 22 spessore cm. 2,4

ISBN 9788899439330

Tascabile  € 8,90
Folgorata & La Pizia - La MalaDanza
420 pp. - formato cm 12,9 x 19,8 spessore cm. 2,7

ISBN 9788899439347


E- book Digitale  € 4,90
Folgorata & La Pizia - La MalaDanza
kindle mobi / epub / Apple i-book
ISBN 9788899439354

Estratto

Capitolo 1

Il sole freddo di fine marzo batteva sulla vetrina impedendomi dall’interno la visuale del borgo, ma mia madre la vidi benissimo. Era passata a un’incollatura, veloce, barcollando a testa bassa, più stralunata del solito. Negli ultimi giorni era veramente confusa. Mi precipitai fuori dall’ufficio postale, ma dovetti fermarmi subito.
Lei era sparita e in compenso c’era un piccolo assembramento, a pochi metri dall’altra parte della strada, e io ero in condizioni pietose, inguardabile. Avevo fatto le acrobazie per arrivare non vista in ufficio e sbrigare i miei soliti pensionati, …e ora questo.
C’era un ragazzo al lavoro sul pianale di un furgone rosso e una ventina di persone, un primato per un paese così piccolo, stava tutta intorno a osservarlo a distanza. Per un istante, i miei piedi ammaliati si rifiutarono di muoversi per inseguire mia madre.
Il fatto era che il tipo al centro di tutto quell’interesse era tanto abbagliante da farmi deglutire incredula.
Alto, sedere piccolo, spalle possenti, forte ma armonioso, il viso sembrava quello del Messia in persona. Stava trasbordando delle casse. Era così, genere angelo, con i fili d’oro tra i capelli lisci, lunghi fino alla mandibola ma un po’ arruffati, il pizzetto sul mento, la pelle dorata... Tanto spettacolare che la corriera da cui stava prelevando il materiale, nonostante il colore e la forma assurdi, mi balzò agli occhi solo dopo aver fatto la radiografia allo sconosciuto. E così fu pure per i tre tipi insieme a lui, imponenti ed esotici, defilati e appoggiati alla fiancata. Erano rimasti nel cono d’ombra per tutto il tempo, mentre io, incantata, fissavo il loro amico.
Ero un’illusa. Per una postina ventitreenne, al momento mostruosa e di umore pessimo, lo straniero era un sogno proibito.
Sembrava diffondere la polverina dorata dell’omino del sonno. Le mie amiche si pigiavano in prima fila, come attratte da un magnete. Ma nessuna di loro aveva il coraggio di avvicinarsi. Codarde. Era un po’ come succedeva davanti al falò dell’anno vecchio, quando la gente guarda le lingue di fuoco, ma si tiene ben lontana. Lo sconosciuto era così, brillava ma tutti avevano una paura del diavolo ad avvicinarglisi. Mi convinsi a ignorare il maleficio dello straniero e mi concentrai sulla ricerca di mia madre.

Acquista in volume e in ebook

(edizione cartacea tascabile)
€ 9,80

Link attivo alla prenotazione


(edizione cartacea volume con risguardi)
€ 13,00

Link attivo alla prenotazione



Logo Amazon
Link attivo acquisto del formato TASCABILE
€ 9,80


Logo Amazon
Link attivo all'acquisto del VOLUME con risguardi
€ 13,00




(edizione digitale per tutti i tipi di lettori elettronici)
€ 4,90
 
kindle135
Link attivo alla prenotazione ebook mobi per kindle € 4,90


kobo-logo

Link attivo alla prenotazione ebook epub € 4,90



apple-ibooks logo

Link attivo alla prenotazione Apple i-book € 4,90

Le Autrici

Folgorata, cioè Monica Montanari,  giornalista professionista, ha lavorato presso i maggiori gruppi editoriali, quotidiani e telegiornali. Si dedica alla scrittura da decenni come ghostwriter e come editor e incubatore di narrativa di genere per altri scrittori. Piccolo editore da oltre vent’anni.

La Pizia, ovvero Anna Letizia Zocche, con un passato di blogger della blasonata “Stamberga dei Lettori“ ed ex  collaboratrice di Wikipedia, diplomata all’Accademia di Belle Arti, è laureata in Lettere con specialistica in Storia dell'Arte. È lei ad assicurare al duo la capacita di far vibrare le corde giuste per coinvolgere il lettore.

Le autrici hanno scritto a quattro mani e pubblicato sempre per questa casa editrice, il romance new adult "Troppo per Me" e la storia fantastica "Mary Mapple e la Spezieria della Morte"

Rassegna Stampa e Recensioni Blog

Ringraziamenti e Immagini

Ringraziamo sentitamente Luca Tassi  https://www.lucatassi.it autore della bellissima fotografia delle colline marchigiane sotto un cielo apocalittico riprodotta nel risguardo di copertina e qua nella testata della pagina del sito.
Il dipinto sulla morte e la fanciulla è opera di P J Lynch. http://www.pjlynchgallery.com/igi/death-and-the-maiden/...
Ringraziamo tanto Giusy De Nicolo e Fanny Di Natale per aver collaborato a questo romanzo con i loro preziosi consigli, con particolare riguardo alle virgole e allo “scroto della prateria” di cui alla De Nicolo spetta l’incontestabile copyright.

Per chi non l' avesse ancora letto dalle medesime autrici: Troppo per Me

«Una ballerina fragile e acerba deve vincere il saggio di fine anno per poter continuare a danzare. Ma nella sua scuola arriva, condannato ai lavori sociali, un tatuassimo veterano della guerra in Iraq.»  

Troppo per Me 3d 160

 

 

 

 

FacebookTwitterGoogle BookmarksYoutubeRSS FeedPinterestShare on Google+

I nostri siti

social facebook box white 64 social twitter box white 64 Issuu DocksBrssIMentori2Icona MEditoriLittle gnomoneWeb

Avviso obbligatorio sui "cookies". Come tutti i siti internet, ti dobbiamo avvertire per legge che stai lasciando traccia del tuo passaggio. Soggetti terzi possono utilizzare queste tracce per capire quale tipo di navigatore sei e quali sono le tue preferenze. Se continui la navigazione ne sei consapevole e lo accetti.